Sei un nuovo utente ?

COMUNICAZIONE E STAMPA

Superbonus, Buia: occorre chiarezza. Imprese e cittadini devono poter programmare gli interventi
21 Ottobre 2021 

“Da tempo chiediamo una programmazione e invece stiamo ancora aspettando il testo di una norma che non c’è. La casa è il patrimonio delle famiglie italiane”. Queste le dichiarazioni del Presidente dell’Ance, Gabriele Buia, nell’intervista pubblicata oggi su La Stampa.  Per quanto riguarda l’ipotesi di limitare l’utilizzo del Superbonus ai condomini escludendo le unifamiliari, Buia richiama la possibilità di introdurre un limite di reddito per l’accesso al Superbonus così da escludere ville e immobili di pregio. Il Presidente Ance ricorda inoltre che i bonus stanno dando un grande impulso alla nostra economia e che mirano a raggiungere obiettivi di sostenibilità, visto che il 40% delle emissioni inquinanti proviene proprio dagli edifici. E’ necessario dunque programmare questi interventi in modo certo ed evitare continui stop and go degli incentivi che rischiano di creare il caso tra gli operatori e di bloccare i cantieri.