Sei un nuovo utente ?

CENTRO STUDI

Pnrr: il nuovo studio Ance sull’assegnazione delle risorse ai territori
21 Gennaio 2022 

E’ disponibile l’aggiornamento dello studio Ance “Recovery Plan e Territori – La ripartizione per regione delle risorse destinate al settore delle costruzioni” nel quale emerge un’intensa attività, da parte dei ministeri, nella ripartizione regionale e programmazione dei fondi di loro competenza.

All’11 gennaio 2022 risulta, infatti, territorializzato l’81% dei 108 miliardi che, secondo le stime Ance, riguardano interventi di interesse per l’edilizia. Il forte incremento registrato, rispetto allo studio precedente di inizio ottobre che vedeva territorializzato il 51% delle risorse, dipende, in larga misura, dalla forte accelerazione dei lavori finanziati con il Superbonus 110% e dalla ripartizione dei fondi per l’edilizia scolastica gestiti dal Ministero dell’Istruzione.

Nel documento, oltre alla fotografia delle decisioni ministeriali di ripartizione delle risorse, sono evidenziate le criticità più evidenti che rischiano di compromettere l’effettiva realizzazione degli investimenti e viene fornita una panoramica dei bandi/avvisi al momento attivi relativi alle linee di intervento di interesse per il settore.

Inoltre, è disponibile l’aggiornamento delle liste regionali contenenti i progetti finanziati dal Recovery Plan in ciascuna regione e i fondi disponibili a livello regionale, laddove l’individuazione dei progetti non sia ancora avvenuta. Le liste contengono anche una quantificazione dell’importo degli interventi, al fine di identificare il volume di investimenti che verranno attivati nei territori regionali nei prossimi anni.

In allegato sono disponili:

·         Studio Ance “RECOVERY PLAN E TERRITORI La ripartizione per regione dei progetti di interesse del settore delle costruzioni”

·         Allegato – Le schede regionali 

·         Articolo Sole 24 Ore “Fondi Pnrr, digitale fermo al 43%”, 18 gennaio 2022